[Speciale Essen 2019] Siam

20 Dicembre, 2019
Posted in Giochi
20 Dicembre, 2019 Alessio Vissani

Ovviamente non parliamo di un titolo presentato in anteprima ad Essen 2019 ma che noi della redazione di Chiaroscuro abbiamo avuto la fortuna di provare, giocare e acquistare proprio in questa edizione 2019 della fiera tedesca. Si parla di un gioco astratto, i giochi che possono essere giocati da piccini e da anziani, spiegati in poco più di tre minuti con zero “colpi di fortuna” e una gran dose di logica. Ci troviamo nel regno di Siam, un tempo vero e proprio paradiso terrestre, territorio immenso dove elefanti e rinoceronti vivevano in pace da tempo immemorabile. Un giorno però la terra venne scossa da un violentissimo terremoto, e Siam fu ridotta a tre regioni circondate da gigantesche montagne. Da quel giorno elefanti e rinoceronti non ebbero più abbastanza spazio per sopravvivere e le due specie – di una forza incredibile – cominciarono una battaglia senza esclusione di colpi per regnare indisturbati sui due territori…

Gioco datato fine ottocento realizzato in una piccola scacchiera di legno con le pedine dei rinoceronti ed elefanti anch’esse di legno (se si prende la versione DELUXE o TRAVEL) dove per vincere dovrete essere il primo a far uscire un blocco di roccia dal tabellone di gioco. Un animale può spingere una roccia, ma attenzione: per spingere un animale che vi fronteggia dovrete essere in superiorità numerica. Ci vorranno quindi due animali per spingerne uno, tre per spingerne 2 e così via.

Fine delle regole. Fine dei giochi. Infinite possibilità di gioco con partite che possono durare tre minuti come delle mezz’ore sane. Consigliato appunto a piccini, a coloro che non amano tantissimo i giochi da tavolo ma vogliono provare il brivido della sfida basata sul ragionamento e ad anziani.

 


Ottimi materiali ma soprattutto uno degli astratti più longevi del suo settore. Tanta logica, pochissime regole e competizione al massimo per un piccolo capolavoro vecchio più di cento anni

 

Sugli astratti trovare dei punti oscuri non è mai facile, senza dubbio scegliersi bene l’avversario in quanto un giocatore esperto potrebbe far “annoiare” le giocate proprio perché la logica, la matematica prevalgano sulla casualità.

 


LE PAGELLE DI CHIAROSCURO

Gioco: 8 Ottimo astratto, bellissimo da intavolare e velocissimo da giocare
Costo: 8 Materiali molto buoni, prezzo assolutamente competitivo per la qualità dell’offerta

, , , , , , , , , , , , ,
Alessio Vissani

Alessio Vissani

Fotografo e Giornalista. Da Piccolo stavo con gli Indiani e ancora adesso il West e il mondo dei Nativi Americani è la mia più grande passione. Adoro correre, fare trekking in montagna e viaggiare in moto. Divoratore seriale di libri e fumetti, giocatore da più di vent’anni di D&D e collezionista di sabbia, minerali, LEGO e fossili.